Vicini al regno


    OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Non ci scoraggiamo di fare il bene; perché, se non ci stanchiamo, mieteremo a suo tempo. — Galati 6:9

Vi è mai capitato di pensare che Dio non possa salvare certe persone? Magari sono persone che conosci e che non puoi mai immaginare di vederle credere e seguire Gesù? Ecco cosa dobbiamo ricordare: nessuna persona è al di là del braccio di Dio. Alcune volte le persone che pensiamo siano lontanissime da Dio sono più vicine di quanto pensiamo.

Potrebbe esserci qualcuno col quale stai parlando della tua fede e che annuisce persino mentre parli. Poi potrebbe concludere dicendo: “Bene, vedo che la tua fede ti ha reso una persona molto più felice, sembri pieno di pace e di gioia, e sono felice per te che tu abbia trovato Gesù”.

Cosi tu tutto contento rispondi “Grazie, ti andrebbe di venire con me in chiesa domenica? magari te lo dirà in modo molto gentile ma la risposta sarà un no.

Poi invece, c’è quel collega di lavoro che spesso ti aggredisce. Sembra che aspetti il lunedì per venire da te e spararti altre 10 nuove domande, e magari sembra anche un po’ arrabbiato alla fine. O magari può essere il tuo vicino di casa, tuo marito o tua moglie, tua madre o tuo padre o tuo figlio che sono ostili verso la tua fede. Pensi che quella persona sia così lontana dal regno di Dio, ma l’esatto contrario potrebbe essere vero. La persona che sembra opporsi di più o essere più dura potrebbe essere la più vicina al regno di Dio.

Come dice un vecchio proverbio “se tiri una pietra ad un branco di cani, quello che abbaia più forte è quello che è stato colpito.” E a volte la persona che protesta o si oppone più fortemente alla fede è quella che è stata compunta maggiormente nel suo cuore.


Commenti

0 Discussioni su Vicini al regno



Pubblica un commento adesso!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Commento*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>