Uscire dai problemi


    guardare-avanti-a26934410

di Giuseppe Cantarella

 

Ho meditato un po’ sulla vita di Abrahamo.(fra altro con 12ore di treno, ho avuto un po’ di tempo in più per riflettere sui alcuni argomenti)

Ecco cosa è venuto fuori: 4 principi di come uscire dai problemi!!! (da cui la predica in Campobasso)

1. Sarai tu a mettere azione, non lo farà un altro per te.

Genesi 21: 16 “….Quando gli si fu seduta di fronte, egli alzò la voce e pianse. 17 Ma Dio udì la voce del fanciullo e un angelo di Dio chiamò Agar dal cielo e le disse: «Che hai, Agar? Non temere, perché Dio ha udito la voce del fanciullo là dove si trova.

Nota come la madre si mise a piangere ed a gridare, ma l’angelo udì la voce del fanciullo, non quella della madre. Ci sono momenti nella vita dove Dio vuole sentire la tua preghiera, non dipendere che altri pregano per te, ma abbi un rapporto personale con Dio.

2. Dio non farà cadere dal cielo la soluzione ma te la farà vedere.

Ad ogni problema c’è una soluzione: è un dato di fatto.
La soluzione c’è già, la devi solo scoprire.

Genisi 21: 19 Dio le aprì gli occhi ed essa vide un pozzo d’acqua. Allora andò a riempire l’otre e fece bere il fanciullo

Nota come il pozzo era già li, ma Agar non lo vide perché i suoi occhi erano fissati di come moriva suo figlio. Già lei si aveva fatto un immagine mentale

Genesi 21: 16 e andò a sedersi di fronte, alla distanza di un tiro d’arco, perché diceva: «Non voglio veder morire il fanciullo!»

Fin quando ti fai una immagine di come Dio opera, non vedrai mai la soluzione, perché sei troppo occupato a vedere la tua immagine in base al tuo schema mentale.

3. Avere la consapevolezza che ovunque tu ti trovi, la tua fonte è Dio

Non è il posto che determina il tuo stato, le tue condizioni o le tue potenzialità.

Genesi 13: 9 Non sta forse davanti a te tutto il paese? Sepàrati da me. Se tu vai a sinistra, io andrò a destra; se tu vai a destra, io andrò a sinistra».

Abrahamo poteva benissimo scegliere lui, come zio era suo diritto di scegliere per prima, ma lui sapeva che ovunque lui andava, Dio era con lui.
Non è cambiando posto che risolvi i problemi, perché allora sarai sempre dipendente delle circostanze, in più sé il problema è dentro di te, te lo porterai sempre appresso a te, te lo ritroverai ovunque semplicemente con un colore diverso.
Qual è stata la differenza fra Lot ed Abrahamo?
Avevano due modi di vedere, cioè due persettive diverse.

Lot vedeva la realtà senza Dio.
Abrahamo vedeva le cose che non sono come se fossero. Si chiama fede! (Ebrei 11:1)

Infatti vediamo Lot:
Genesi:13: 10 Allora Lot alzò gli occhi e vide che tutta la valle del Giordano era un luogo irrigato da ogni parte – prima che il Signore distruggesse Sòdoma e Gomorra …..”
Vediamo come Lot alzò gl’occhi e vide tutto ciò che era, prima che Dio però intervenisse.
E da Abrahamo vediamo:
Genesi 13: 14 Allora il Signore disse ad Abram, dopo che Lot si era separato da lui: «Alza gli occhi e dal luogo dove tu stai spingi lo sguardo verso il settentrione e il mezzogiorno, verso l’oriente e l’occidente.15 Tutto il paese che tu vedi, io lo darò a te e alla tua discendenza per sempre. 16 Renderò la tua discendenza come la polvere della terra: se uno può contare la polvere della terra, potrà contare anche i tuoi discendenti. 17 Alzati, percorri il paese in lungo e in largo, perché io lo darò a te».

Nota come , mentre da Lot è stato lui ad alzare gl’occhi, da Abrahamo è stato Dio ad dirgli di alzare lo sguardo.
Lascia che sia Dio a farti vedere come Lui li vede e non sia tu a vedere le cose come tu li vuoi vedere.

4. Azione

In fine sarai tu a dover mettere azione.
Non essere pigro,non dormire, ma alzati

Genesi 13: 17 Alzati, percorri il paese in lungo e in largo, perché io lo darò a te».

“ogni cosa è possibile con Dio” non per Dio, ma CON Dio, vuol dire che Dio ha bisogno della tua collaborazione.

Sé Abrahamo non si alzava e non percuoteva il paese, nonostante Dio aveva detto: io lo darò a te, Dio non poteva fare nulla senza la collaborazione d’Abrahamo.

Riepilogo:
Non scoraggiarti, abbi la consapevolezza che Dio è con te ovunque tu ti trovi, impara a vedere con gl’occhi di Dio e poi: alzati è cammina :)

God bless you!!!


Commenti

One Response to Uscire dai problemi



Pubblica un commento adesso!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Username*


Email*


Blog / Homepage?


Commento*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>